Immaginario

Immaginario

Immaginario è uno spazio senza dimensioni stabilite, in cui vivono immagini, idee, emozioni. Uno spazio unico, ma articolato in vani comunicanti, mutevoli di forma e di grandezza, i cui contenuti fluiscono, si incontrano e si trasformano senza regola alcuna, se non quelle dell’attrazione e del suo contrario.

Fare delle proprie passioni e capacità il proprio lavoro è un grande risultato! Neanche così scontato, come potrebbe sembrare.
Conciliare la propria vita privata con quella lavorativa è un secondo traguardo che si impone quotidianamente.
Essere se stessi nelle cose di tutti i giorni e nel proprio lavoro è una scommessa continua, che significa dare un’impronta autentica, mettere una firma, lasciare un segno nello spazio e nel tempo, negli oggetti come nelle persone.
Collaborare a distanza nel lavoro è una realtà sempre più estesa, che presuppone grande fiducia, che consente libertà di movimento e che comporta flessibilità, ottimizzazione e risparmio.

Immaginario è tutto questo.

Giovanna Fracascia

Grafica, illustratrice. Conseguo la maturità presso il Liceo Scientifico “Enrico Medi ” di Senigallia (An) e successivamente mi diplomo presso la “Scuola Internazionale di Comics” di Jesi (An), con il massimo dei voti e la lode.
Intraprendo l’attività di libero professionista nel settore della comunicazione, dando vita nel febbraio 2008 ad “Immaginario – comunicazione grafica, illustrazione e web design”.

Realizzo progetti grafici per:
profili aziendali (marchi, loghi, logotipi, biglietto da visita, carta intestata, busta, foglio fax, brochure, pieghevoli, schede, flyer, inviti);
cataloghi (cataloghi prodotti, cataloghi tecnici, listini prezzi, annuari, libri, riviste, metodi musicali);
campagne pubblicitarie (pagine pubblicitarie, annunci, poster, manifesti, striscioni, locandine, volantini);
siti web (siti istituzionali, siti di e-commerce, siti per enti pubblici);
packaging (scatole, shopper, etichette, espositori, personalizzazione di gadget, copertine per cd e dvd).
Seguo il cliente dal momento della richiesta del prodotto, fino alle fasi di stampa. Eseguo illustrazioni ed interventi di fotoritocco.

Ho lavorato, in qualità di illustratrice, per la Casa Editrice “Tresei Scuola” di Camerata Picena (An), che pubblica vari testi per la Scuola materna ed elementare da me illustrati (La Bibbia dei Piccoli, Girotondo d’Amore, L’Albero della Vita, Pinocchio). Ho frequentato un Corso di Ceramica di due anni, a Senigallia, mostrando una naturale predisposizione per la modellazione dell’argilla.


L’attività grafica di Immaginario si completa grazie al contributo di validi professionisti, scelti accuratamente lungo il percorso lavorativo.


Collaboratori

Sergio Mallucci

Consulente Informatico, programmatore, sviluppatore di siti web e negozi di e-commerce in joomla e wordpress. Progetta e realizza gestionali web su misura. Effettua corsi di informatica, assistenza e consulenza organizzativa aziendale.

Collaboratori

Vincenzo Federiconi

Copywriter e giornalista, si occupa di web marketing, web content, organizzazione eventi, ufficio stampa, redazione testi, redazione comunicati stampa. Laurea quinquennale in Scienze della Comunicazione.

Collaboratori

Emanuele Renzi

Progetta e produce servizi video multimediali: foto, video, cinema, documentari, web series, app.

Collaboratori

Michele Cappannari

Ingegnere informatico, sviluppatore di siti web, conoscitore delle tecnologie web di nuova generazione. Ma anche esperto di sistemi di Automazione e controllo industriale, Monitoraggio ambientale, Domotica e building automation.

Articoli utili

Con Maeda è tutto più semplice

3 annifa 0 0 1736

IL DECALOGO PER UNA VITA PIÙ SEMPLICE Davide Mura A un brillante incontro coi manager del terziario il graphic designer John Maeda presenta le dieci leggi che possono aiutare a rendere la nostra vita e il nostro lavoro meno complessi, a partire dal rapporto, spesso difficile, con le tecnologie della

Read more

La creatività può essere allenata?

4 annifa 0 0 1906

Possedere una buona funzionalità mentale e una discreta intelligenza sono precondizioni necessarie per il lavoro creativo, ma sappiamo che non coincidono esattamente con l’essere creativi. Uno studio svolto dall’università dell’Oklahoma, assai citato, dice che per migliorare la creatività conviene comunque lavorare sulle facoltà cognitive ma, soprattutto, su quelle euristiche: in

Read more

Bias cognitivi: cinque modi veloci per ingannarsi da soli

4 annifa 0 0 1678

L’edizione inglese di Wikipedia ne pubblica un lungo elenco piuttosto terrorizzante. Molti articoli di svariato contenuto, dal management alla vita di coppia, li tirano in ballo per spiegare inceppi, cecità, fraintendimenti, comportamenti stupidi e decisioni sbagliate. Il nome con cui li chiamiamo suona esotico, e potrebbe star bene a un

Read more